.

.

giovedì 27 dicembre 2012

Delizia al limone

Ecco finalmente il Natale e per festeggiare con i parenti volevo qualcosa di carino, ma non troppo pesante (non è proprio il periodo per esagerare ancora di più)!!!










 

 
Sempre dal sito di GialloZafferano la ricetta originale prevede gli stampi a mezza sfera, ma nonostante io viva a Roma, mi è stato impossibile trovarli, quindi ho usato uno stampo diverso.
 
Per le decorazioni, ho usato cioccolato plastico, si può trovare nei negozi specializzati per dolci. Spazio alla fantasia, decidete voi come le volete!!
 
 
Ingredienti per 15 delizie:
 
Pan di spagna
300g di zucchero
150g di tuorli
300g di farina 00
300g di albumi
1 limone (scorza)
 
Crema al limone
200g di uova
200ml di acqua
500g di panna fresca
200g di zucchero
20g di colla di pesce
50g di zucchero a velo
200g di burro
50ml di limoncello
2 limoni (scorza)
 
Bagna al limoncello
100ml di acqua
100g di zucchero
150ml di limoncello
1 limone (scorza)
 
Montare gli albumi aggiungendo 150g zucchero, 1/3 alla volta.
 
Montare i tuorli con lo zucchero rimasto e aggiungere la scorza del limone, poi aggiungere la farina setacciata.
 
Quindi unire i due composti con movimenti lenti e infornare 180° per 20 minuti, lasciarle raffreddare.
 
Intanto, mettere la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti.
 
 In un pentolino versate l’acqua le scorze grattugiate di 2 limoni e  lo zucchero e farlo sciogliere fino a bollore, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.
 
 Filtrate il composto e rimettetelo sul fuoco; riportare quasi a bollore e aggiungere i tuorli. Ai primi cenni di bollore aggiungere il burro tagliato a cubetti, mescolate e lasciate cuocere dolcemente per 2-3 minuti.
 
Ora aggiungere al composto la colla di pesce ben strizzata e il limoncello mescolando.
 
 Versare la crema ottenuta in un contenitore largo e basso; coprire con della pellicola trasparente che deve toccare la crema e poi mettere il tutto in frigorifero fino a che la crema sarà ben fredda (o in freezer).
 
Preparare anche la bagna: in un pentolino porre lo zucchero e l'acqua, aggiungere la scorza grattugiata del limone e il limoncello, portare a bollore. Mettere la bagna in frigorifero e quando si sarà raffreddata filtrarla per eliminare le scorzette.

Estrarre la crema al limone dal frigorifero, se risulterà soda e gelatinosa, frullarla con le lame di un mixer per ottenere una consistenza cremosa e senza grumi.
 
Montare quindi la panna assieme allo zucchero a velo e poi mischiatela (tranne 3 cucchiai) con la crema al limone.
 
Se ci dovessero essere grumi, passare la crema al setaccio, pressando verso il basso con una spatola.
 
 Prendere le mezze sfere di pan di spagna e cavarle al centro dalla parte piatta.
 
Quindi bagnarle leggermente con la bagna e riempirle tutte con la crema preparata, richiudere infine con il "tappino". di pan di spagna.
 
Allungare la crema avanzata con della panna liquida o con del latte e ricoprire le sfere, dopo averle bagnate anche esternamente con la bagna preparata.
 
 Decorarle e mettere le delizie al limone in frigorifero fino al momento di servirle.
 
 

venerdì 21 dicembre 2012

Muffin fiocchi di neve

Festa pre Natale per scambiare regali e auguri con gli amici, che preparo per rimanere in tema? Muffin red velvet con 'bufera di neve' :)

 
 Per decorare ho usato una crema di burro e  fiocchi di neve (li ho comprati), molto simpatici e di grande effetto... Provare per credere

Ingredienti per 6 muffin:
 
130g di farina
100g di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 uova
125 di burro
100g di yogurt
colorante rosso q.b.
 
Lavorare il burro con lo zucchero, l'estratto di vaniglia e colorante rosso 
 
Aggiungere le uova una alla volta alternando con la farina  e aggiungere lo yogurt
 
Quindi infornate per 15/20 minuti a 180° (controllate sempre la cottura con lo stuzzicandenti)
 
 
Intanto preparare la crema di burro
 
125g di burro
250g di zucchero a velo
1 cucchiaio e mezzo di latte o panna
essenza di vaniglia
colorante alimentare blu q.b.
 
Lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero, aggiungerlo poco alla volta, unire il latte
 
Lavorare ancora eliminando tutti i grumi
 
Aggiungere l'essenza di vaniglia
 
Colorare
 
Consiglio: ricordatevi di decorare solo quando i muffin sono ben freddi o la crema si scioglierà!
 
 

Potete sbizzarrirvi con tutte le idee che vi vengono in mente e avrete degli effetti stupendi, fatemi sapere!!!


sabato 8 dicembre 2012

Cookies a cuore

L'8 Dicembre per me inizia il Natale, la mia casa si trasforma e diventa 'La casa di Babbo Natale', come ogni anno tiro fuori scatoloni strapieni di oggetti e luci, metto un po' di musica (natalizia ovvio) e comincio ad addobbare tutto...
 
E come poteva mancare un dolce?! I cookies mi fanno pensare ai biscotti che in America si lasciano a Babbo Natale vicino ad un bicchiere di latte..


 
La ricetta l'ho presa su uno dei miei siti preferiti GialloZafferano, ma non ho messo tutte le gocce di cioccolato, solo una al centro.
 
Li ho fatti anche originali e vi assicuro che sono buonissimi!!


Ingredienti:
 
3 uova
230g di burro
5 g di bicarbonato
200g di zucchero a velo
360 g di farina setacciata
 100g di zucchero semolato
gocce di cioccolato per decorare
 
Per prima cosa lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero a velo e lo zucchero semolato, fino ad ottenere un composto liscio, senza grumi.
 
Aggiungere le uova e lavorare ancora.
 
Per ultimo unire la farina e il bicarbonato setacciato
 
Fare delle palline piccole e  adagiarle su una teglia ricoperta di carta forno, distanziate tra loro. 
 
Poi in forno a 180° per 15 minuti.
 
Una volta cotti , ho preso uno stampo a cuore e ritagliato tutti i biscotti e adagiato sopra ad ognuno uno goccia di cioccolato.
 
Consiglio: questo passaggio va fatto subito, appena sformato i biscotti, perchè sono ancora molto morbidi e si ritagliano bene e la goccia si scioglie con il calore dell'impasto.
 
 

venerdì 30 novembre 2012

Plumcake al cioccolato

Fuori continua a piovere, che malinconia... bè tiriamoci su di morale con un ottimo Plumcake...
al cioccolato!!!




 
Ingredienti:
250g di burro
200g di zucchero
50g di miele
2 uova
250g di farina
25g di cacao
10g di lievito in polvere
200ml di panna
150g di cioccolata fondente
1 bustina di vanillina
 
Lavorare il burro con lo zucchero e la vanillina.
 
Aggiungere le uova una alla volta.
 
Quando il composto sarà spumoso, aggiungere il cioccolato precedentemente sciolto a bagnomaria.
 
Aggiungere il lievito e il cacao mischiati insieme.
 
Aggiungere la panna tiepida ed infine la farina alternandoli.
 
Imburrare lo stampo e infornare a 180° per 50 minuti.
 
Una volta freddo, guarnire con 80 g di cioccolato bianco sciolto a bagnomaria o se preferite con solo con zucchero a velo.
 
E torna il sorriso!!!!

venerdì 16 novembre 2012

Charlotte alla Mela

C'è bisogno per forza di un motivo per fare un dolce?? No!!! Bé, in verità, per fare questo dolce un motivo c'è stato: che fare delle tonnellate di mele comprate  in un momento di sensi di colpa, in vista del Natale, con il buon proposito di non mangiare più... un bel dolce.... ahi!! Mi sa che il buon proposito deve ancora aspettare...




Mi ispiro alla ricetta di GialloZafferano, cambiando ovviamente qualcosa, non mi piacciono i liquori quindi non ho messo brandy, io ho usato un po' d'acqua,  e ho eliminato la cannella per insaporire le mele. Molto spesso mi vedrete fare riferimenti al sito, oltre a trovarci tutto, mi piace leggere le storie sui piatti.
 
Infatti della Charlotte di mele ci racconta che l'origine del nome è tuttora incerta: alcuni sostengono che derivi dalla somiglianza con la charlotte, termine francese che identifica una cuffia femminile dalla forma increspata; altri affermano che vi sia una correlazione tra la forma di questa cuffia e lo stampo da torta utilizzato per cuocerla. Molto simpatico, ma ecco qui gli ingredienti

 
Ingredienti:
 
70g di burro
50g di zucchero semolato
150g di confettura di albicocche
250g di savoiardi
150ml di latte
1 limone (scorza)
1 kg di mele renette
1 bustina di vanillina
 
Pulire le mele e tagliarle a fettine abbastanza sottili (2/3mm).
 
Metterle in padella a fuco basso, sciogliere 50g di burro e aggiungere lo zucchero, quindi grattugiare la scorza del limone (per necessità io ho aggiunto due cucchiai d'acqua.)
Devono diventare morbidissime e spappolarsi.
 
Rivestire con carta forno una tortiera di 18 cm precedentemente imburrata.
 
Tagliare  un' estremità dei savoiardi  e inzupparli nel latte, poi adagiarli tutt'intorno alla tortiera e sulla base (tenendo da parte quelli rimasti).
 
Unire la confettura alle mele e versare il composto nella tortiera.
 
Tagliare le parti dei savoiardi che eccedono così di averli di pari altezza e ricoprire con i savoiardi rimasti e sbriciolati unendoli con i 20g di burro avanzato.
 
Infornare a 180° per 30 minuti.
 
Sfornare, lasciare raffreddare e capovolgerla sul piatto da portata.
 
Consiglio: se volete potete cospargere la charlotte con confettura di albicocche.
 
 
 

venerdì 2 novembre 2012

Torta all'uva

Non so voi, ma in questo periodo dell'anno, quando fuori piove e fa freddo, l'unica cosa che vorrei, è un bel dolce, soffice e morbido da mangiare accoccolata sul divano con un plaid, mentre sfoglio una rivista o guardo un bel film....

 
Quindi ecco quì una ricetta semplice per accontentare la voglia di dolcezze...
 
Ingredienti:
 
200 gr farina 00
60 gr zucchero
150 gr burro morbido
60 gr latte
3 uova
1 pizzico di sale
1 grappolo di uva
1/2 bustina di lievito in polvere
zucchero a velo q.b.
 
Tagliare a metà i chicchi d'uva, eliminare i noccioli e mettere in una ciotola con un po' di zucchero e e lasciare macerare.

Lavorare il lievito, la farina, lo zucchero, il pizzico di sale, il burro morbido.

In un'altra ciotola sbattere le uova, unire poi il latte e unire il tutto all'impasto e amalgamare fino ad ottenere un composto soffice.

Poi unire i chicchi d'uva e mescolare bene, versate l'impasto in una teglia.
Infornare in forno già caldo a 180°C per 40 minuti.
 

Spolverizzare con dello zucchero a velo.

mercoledì 31 ottobre 2012

Muffin ragnetti Halloween

HALLOWEEN!!! Ovviamente festa con gli amici in maschera e... dolcetti spaventosi!!!!
 

 Sono muffin al cioccolato con crema di burro e zuccherini a forma di zucche e pipistrelli e alcuni con un biscotto e zampine di liquirizia...

 
Ingredienti per 10 muffin al cioccolato:
 
250g di burro
230g di farina 00
150g di zucchero
40g di cacao amaro
250ml di latte
1 bustina di lievito
 
 
Lavorare gli ingredienti solidi in una ciotola e a parte lavorare gli ingredienti liquidi, po unire insieme.
 
Infornare a 180° per 20 minuti (ma vi consiglio sempre di controllare la cottura)
 
 
Ingredienti per la crema al burro:

     125g di burro
250g di zucchero a velo
1 cucchiaio e mezzo di latte o panna
essenza di vaniglia
colorante alimentare arancione (pochissimo)
 
Lavorare il burro con lo zucchero a velo poco alla volta.
 
Aggiungere il latte e continuare a mescolare per eliminare tutti grumi
 
Aggiungere l'essenza di vaniglia e il colorante
 
Guarnite come più preferite se volete fare i ragnetti, vi basterà di comprare dei biscotti al cioccolato (io ho preso i Ringo) e fatto le zampine con la liquirizia, gli occhietti sono due zuccherini d'argento.
 
Happy Halloween!!

Con questa ricetta partecipo al contest:

 

venerdì 5 ottobre 2012

Torta all'ananas

Quando fuori piove, c'è solo una cosa che si può fare per tirarsi un po' su di morale: una bella torta!!!

 
Ho seguito la ricetta di Alda e Mariella, ma ho apportato qualche modifica: al posto dell'ananas sciroppata ho usato quella fresca e al posto dello sciroppo ho usato un po' di latte.
 
Ingredienti:
5 uova
350g di farina
250g di zucchero
400g di ananas
latte q.b.
1 bustina di lievito

Foderare una teglia con carta forno ben strizzata, cospargere di zucchero e adagiare le fette di ananas sul fondo.
 
Lavorare le uova con lo zucchero (bisogna lavorarle bene devono prendere volume).
 
Aggiungere il burro ammorbidito, la farina setacciata con il lievito e un po' di latte (ho fatto ad occhio aggiungendone poco alla volta per ottenere un impasto morbido).
 
Versare nella teglia e infornare a 180° per 40 minuti. Controllate il forno spesso senza aprire, ognuno ha i suoi tempi di cottura, quando vedete che inizia a essere bella colorita, provate a infilare lo stuzzicadenti, deve uscire pulito..

Provatela e fatemi sapere!!
 

domenica 30 settembre 2012

Fagottini di mele


Come iniziare la giornata???? Con un fagottino alle mele!!! Questa voglia è nata e cresciuta nel bar vicino la mia scuola, dove spesso mi fermavo per la colazione, trovavo  sempre un bel fagottino caldo... e poi ho pensato "me li faccio a casa!!!"
 

Sono semplicissimi da fare....

Ingredienti per 4 fagottini:
 
1 mela grande
1 cucchiaio di succo di limone
80g di zucchero
1 cucchiaio di marmellata
1 rotolo di pasta sfoglia
 
Sbucciare la mela, ridurla a pezzetti e mettere in un pentolino con zucchero e limone.
 
Cuocere per qualche minuto fino a che la mela sarà morbida, ma non spappolata, quindi aggiungere la marmellata
 
Stendere la sfoglia e ricavare 4 rettangoli
 
Sistemare al centro di ogni rettangolo i pezzetti di mela e richiudere il rettangolo su se stesso.
 
Fare tre taglietti orizzontali e spennellare con succo di cottura
 
Infornare per 15 minuti a 220°
 
Consiglio: attenzione quando si posiziona la mela cotta sui rettangoli di pasta, non mettere troppo succo di cottura, altrimenti la sfoglia durante la cottura si aprirà.
 
Consiglio: se vi piace potete aggiungere un po' di cannella allo zucchero da mettere nelle mele.
 
Sarà un piacevole risveglio!!!



domenica 16 settembre 2012

Tortine cocco e banana

Oggi è il compleanno della mia mamma, allora ho pensato ad un dolce che potesse farla felice, essendo una grande golosona (come me), qualsiasi dolce sarebbe andato bene, ma il cocco la fa impazzire, quindi ecco qui:



Un sapore molto dolce che mi fa un po' rimpiangere l'estate... Provatela!!!

Ingredienti:
 
Base 120 g di zucchero
80 g di burro
1 uovo
150 g di farina
1/2 cucchiaino di lievito
sale

 Farcitura
180 g di cocco disidratato
una bustina di vanillina
80 g di zucchero
2 uova
 2 banane
 
 Imburrare una teglia rettangolare.
 
Formare una specie di frolla con gli ingredienti della base e infornare per 15 minuti a 180°.
 
Nel frattempo preparare la farcitura (se vi risulta troppo secca potete aggiungere un po' di latte o panna)
 
Cotta la base, tagliare le banane a rondelle e applicarle sul fondo della base cercando anche di farle entrare un pochino nell'impasto.
 
Consiglio: fate questa operazione per ultimo, altrimenti le banane diventeranno nere
 
Ricoprire con la farcitura e infornare ancora per altri 20 minuti.
 
Poi tagliare a rettangoli e servire.